Un mese color arcobaleno

27 Giugno 1969.
Siamo in Stonewall Inn, un bar gay del Greewich Village di New York.
La polizia irrompe, ma non è la prima volta dato che le irruzioni sono frequenti nella zona. Quella notte però la folla si rivolta scatenando i cosiddetti Moti di Stonewall.
Vennero arrestate molte persone a causa del loro orientamento sessuale; arresti ingiusti che porterà alla rivolta degli omosessuali.
Fu un evento molto significativo, tant’è che l’anno successivo si tenne il primo gay pride.

Questo è il motivo per cui ogni anno il mese di giugno si riempie di colori.
È il mese del Gay Pride, dove la comunità LGBTQIA+ (Lesbian, Gay, Bisexual, Transgender, Queer, Intersexual, Asexual), tramite parate e iniziative, difende i propri diritti.
Combatte, non con armi, ma con vestiti e bandiere color arcobaleno, concerti, letture e collezioni di moda.

Nel 1994, Roma è stata ospite, per la prima volta, del primo Pride unitario, e nel 2000 del World Pride.
La nostra capitale è già stata candidata al World Pride del 2025.

Molte sono le icone gay (persone influenti per la comunità LGBTQIA+), come:
– Nell’antichità Antinoo, il giovane amante dell’imperatore romano Publio Elio Traiano Adriano o Lesbo, poetessa nata nell’omonima isola
Oscar Wilde, scrittore inglese del XIX secolo
Pier Paolo Pasolini, regista italiano
– Le cantanti Madonna, Lady Gaga, e di recente Demi Lovato ha fatto il suo coming out
– Le italiane Vladimir Luxuria, Loredana Bertè o Laura Pausini

In Italia sono presenti delle associazioni famose per la difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+
Arcigay
GayLib
– Il vecchio FUORI! (Fronte Unitario Omosessuale Rivoluzionario Italiano) che si è sciolta nel 1982.
Mentre ILGA (International Lesbian-Gay Association) è conosciuta in tutto il mondo.

In questo SITO potrai vedere tutte le date dei Gay Pride nelle città italiane; la lista è in continuo aggiornamento a causa dell’emergenza covid.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI