READING

Non perdiamo la memoria, con l’aiuto di un f...

Non perdiamo la memoria, con l’aiuto di un film

La Giornata della Memoria è stata fissata al 27 gennaio perché, in quel giorno del 1945, i soldati dell’Armata Rossa liberarono il campo di sterminio nazista di Auschwitz, in Polonia.
Ogni anno si ricorda l’orrore che l’Umanità attraversò nei campi diffusi in Polonia, Germania, in Italia, e si studia e racconta alle generazioni che hanno avuto la fortuna di nascere in tempo di pace, quanto sia prezioso il dono della Libertà che hanno ricevuto e quanto sia importante ricordare e comprendere.

Libri, Mostre, Musei, Esposizioni, “Viaggi della Memoria” aiutano a mettere in luce i molti aspetti di questo complesso fenomeno.
In questo 2021 così particolare, forse lo strumento più semplice e alla portata di tutti ci è dato dal cinema e così, se non lo hai già fatto, ti suggeriamo di vedere questi film che affrontano una materia così dura e “insostenibile” con una via accessibile.

  • Jo jo rabbit di Taika Waititi (2019)
  • Un sacchetto di biglie di Christian Duguay (2018),
  • La vita è bella di Roberto Benigni (1997)
  • Train de vie di Radu Mihăileanu (1998)


Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI