READING

Il fascio di speranza per ritornare a toccarci

Il fascio di speranza per ritornare a toccarci

Lo Studio Roosegaard ha sviluppato nella città di Rotterdam il primo Sole artificiale.
Lo studio stava studiando la potenza della luce da molti anni: il progetto Urban Sun è nato nel 2019 ma con l’arrivo del virus, il suo termine è stato prioritario.

Urban Sun è stato progettato come simbolo di speranza da Daan Roosegaard con l’aiuto di designers, scienziati ed esperti del virus.

Non è una comunissima stella che si limita ad illuminare le strade, fa molto di più.
Il Covid, per molt*, non ha permesso nessun contatto fisico ma l’Urban Sun ha dato la possibilità di farlo.

Varie ricerche hanno dimostrato che i raggi UV, con lunghezza d’onda di 222 nanometri (sono dannosi dai 254 nanometri in poi), possono sanificare il virus senza essere pericolosi per gli umani e gli animali.

Jet Bussemaker, politica olandese, ha elogiato questo progetto: “Le persone sono stanche del Covid. Abbiamo bisogno di coraggio per trovare nuove soluzioni per rimanere in contatto e creare intimità. Questo è ciò che fa Urban Sun”.

Questo Sole artificiale, illuminando le strade di Rotterdam, permette alle persone di incontrarsi e abbracciarsi nuovamente.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI