Golfo Mistico, una famiglia musicale

L’Orchestra del Golfo Mistico è nata nel 2011 e ha trovato nido nella scuola media Quintino Di Vona, nei dintorni di Piazzale Loreto, nel Municipio 3 di Milano. Una realtà che mi ha conquistato.

L’orchestra era solita tenere le sue prove all’interno dell’edificio, ma a causa del Covid l’attività si è fermata, mai del tutto, ma come molte realtà ha subito una battuta d’arresto.
Recentemente ha ripreso le sue attività in collaborazione con Artepassante.

Ho avuto la possibilità di far conoscenza con Simone del Baglivo e Nicoletta Caselli, che hanno fondato e e dirigono l’Orchestra.
E con Alice, Stephenson e Davide: tutti e tre musicisti del Golfo Mistico da ben 7-8 anni.

All’interno di questa famiglia, così viene definita dai suoi musicisti, non ci sono distinzioni e nemmeno pregiudizi: ci sono ragazz* di origine diversa, c’è chi va alle medie o chi addirittura sta per laurearsi.

È un luogo di ritrovo, di riposo, di sfogo e di espressione: la musica è arte e un modo di connessione.

La bellezza di un’orchestra la si vede nella sua unità: non ci sono musicist* importanti o di seconda fila, ogni singolo membro è importante per portare a termine quella melodia che deve arrivare nel cuore delle persone che la stanno ascoltando.

Viva il Golfo! Una realtà davvero preziosa.
Ricordatevi di seguirlo e supportarlo nel suoi profili social: Instagram e Facebook.


RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI