READING

Che cos’è questa lavagna? Intervista e figur...

Che cos’è questa lavagna? Intervista e figure di Bianca Consiglio

Il video di questa settimana è Bianca Consiglio, insegnante di Storia dell’Arte e artista, che disegna per i suoi allievi e le sue allieve. L’abbiamo intervistata!

Bianca Consiglio alla lavagna per raccontare Venere e Marte, di Sandro Botticelli

Bellissime idee nell’intervista, come quella in cui Bianca dice che incontrare i suoi allievi e le sue allieve è come raccogliere un invito verso il futuro, e capirci qualcosa. La brava maestra insomma è quella che nel dare apprende e nell’apprendere restituisce.


Ecco solo alcune delle lavagne che Bianca Consiglio disegna per i suoi allievi e le sue allieve nel Liceo Artistico di Barletta. Docente di Storia dell’Arte, illustratrice, fumettista, restauratrice, Bianca Consiglio non separa la conoscenza teorica da quella pratica, perché sono due dimensioni strettamente legate.

Si tratta di capolavori della storia dell’Arte che lei disegna – e fa disegnare – in modo da spiegare a partire da lì: grazie al disegno la sintesi della composizione viene associata ai punti principali, e una nuova vivacità aiuta l’attenzione e un primo incontro con l’opera, perché imparare è un po’ far diventare nostro quello che incontriamo.
Torniamo in questo modo un po’ speciale sui temi di cui abbiamo voluto parlare queste settimane: come dev’essere una insegnante? Che mestiere fanno le persone intorno a noi?
Ecco quindi una bella chiacchierata, le lavagne di Bianca, e un link ai poster che dipinge con cui partecipa a molti festival internazionali.
Nella sua pagina LinkedIn potete vedere la molteplicità delle sue attività, che vi faranno venire voglia di prendere colori e pennelli. Con i ragazzi e le ragazze della sua classe ha realizzato durante il 2020 una storia animata sulla storia del pittore pugliese Giuseppe de Nittis, che ha riscosso l’interesse di un grande storico dell’arte italiano, Claudio Strinati: per qualche fortunat* la dad è stata una occasione di sperimentare nuove forme di studio e scoperta.



RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI