Serenata n.1: BENVENUT*

Al giorno d‘oggi l’informazione è disponibile in mille forme e molto velocemente. Basta lo schermo di un telefono per trovare la notizia che si sta cercando, e non è detto che sia “ben data”, cioè documentata, proveniente da fonti attendibili: siamo pieni di fake news, superficialità, sensazionalismo: come fare a districarsi? Soprattutto quando si vive un’età, la vostra, in cui si definiscono le proprie convinzioni, si mettono a fuoco i propri bisogni, si individuano le scelte possibili. Una buona informazione è fondamentale per le idee che ci facciamo circa quello che accade intorno a noi e anche dentro di noi. Del resto, il significato originario del verbo latino informare, da cui deriva il termine informazione è “ dare forma” alle idee e quindi, in un certo senso, alla vita.

È per venire incontro a quella che ci è sembrata una necessità che abbiamo pensato di far fare un salto al progetto redazionale di 8 pagine: a partire da oggi, oltre al foglio bimestrale (che forse conoscete e che trovate nelle biblioteche e in altri posti indicati  nella colonna qui a destra, al quale potete partecipare attivamente) abbiamo dato vita a questa piattaforma on line: ogni giorno daremo una notizia,  scritta in modo chiaro e comprensibile e con link utili, e ogni settimana un approfondimento a mia cura; saremo collegati alle “ storie” di Istagram, e racconteremo anche quelle realtà – tante – che possono esservi utili: progetti istituzionali e di associazioni pensati proprio per i ragazz* di tutti i generi.

Di cosa parleremo? Di argomenti che riteniamo interessanti, ma soprattutto di quelli che ci segnalerete. Sul sito scoprirete delle categorie ampie dentro le quali si trova una proposta di #tag sulla quale ci siamo sbizzarriti e che ci piace molto, ma che può essere cambiata, ridotta, ampliata. Infatti, come la versione cartacea di 8 pagine è prodotta dal lavoro di una redazione mista fra adulti e adolescenti, vorremmo che anche questo luogo virtuale fosse frutto di un dialogo costante e reale fra generazioni diverse. Per questo, ogni giorno, dalle 17 alle 18 potrete comunicare con noi in chat per porre domande, proporre argomenti da approfondire; ci sarà la possibilità di commentare gli articoli, di scrivere alla mail: questi sono alcuni degli strumenti che avrete a disposizione per farci sapere cosa pensate, cosa desiderate, cosa suggerite; per esprimere le vostre idee senza sentirvi mai giudicati.

Care ragazze, cari ragazzi, eccovi quindi 8 pagine on line: prendetevi del tempo per leggere questi primi articoli, andate a curiosare fra le varie sezioni, fate caso alle immagini: non siamo sicuri che questo sia il modo migliore per fornivi l’informazione di cui avete bisogno, ma ci stiamo provando e, cosa più importante, assieme a voi.


Biologa, docente e giornalista collaboratrice del Manifesto, Radio Popolare e altre testate indipendenti. Si occupa di conflitti ambientali e solidarietà internazionale.

RELATED POST

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

By using this form you agree with the storage and handling of your data by this website.

INSTAGRAM
INCONTRIAMOCI ANCHE QUI